Trovate 533 voci nel glossario.
Ricerca un termine del glossario (sono permesse le espressioni regolari)

Seleziona il glossario

Termine Definizione
Quesito n. 2/2023 del 14/03/2023

Quesito n. 2/2023 del 14/03/2023

14/03/2023 - n. 02/2023 Destinatario: ANP - Associazione nazionale dirigenti pubblici e alte professionalità della scuola
Art. 12, d.lgs. n. 81/2008 e smi - in merito all’ “Art. 25 comma 1 lettera a) - Art 18 comma 1 lettera A - Art. 29 comma 1 del D. Lgs. 81/08”. Seduta della Commissione del 28 Febbraio 2023

Vedi

Visite - 227
Quesito n. 1/2024 del 06/02/2024

Quesito n. 1/2024 del 06/02/2024

06/02/2024 - n. 1 / 2024 - Destinatario: Università degli Studi di Milano
Art. 12, decreto legislativo n. 81 del 9 aprile 2008 e successive modificazioni, in merito alla “Sorveglianza sanitaria a seguito di assenza superiore a 60 gg. per motivi di salute (art .41 comma 2 lettera e-ter decreto legislativo n. 81 del 9 aprile 2008)”. Seduta della Commissione del 25 gennaio 2024.

Vedi

Visite - 69
Quesito n. 1/2023 del 01/02/2023

Quesito n. 1/2023 del 01/02/2023

01/02/2023 - n. 01/2023 Destinatario: Confcommercio
Art. 12, d.lgs. n. 81/2008 e smi - in merito alla “nomina del medico competente in relazione ai lavoratori in smart working”. Seduta della Commissione del 26 gennaio 2023

Vedi

Visite - 346
Provvedimento 30 ottobre 2007

Provvedimento 30 ottobre 2007

Intesa, ai sensi dell’articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131, in materia di accertamento di assenza di tossicodipendenza (Repertorio atti n. 99/CU).

(GU n. 266 del 15.11.2007)

Vedi

Visite - 188
Provvedimento 17 settembre 2008

Provvedimento 17 settembre 2008

Accordo, ai sensi dell'articolo 8, comma 2 dell'Intesa in materia di accertamento di assenza di tossicodipendenza, perfezionata nella seduta della Conferenza Unificata del 30 ottobre 2007 (Rep. Atti n. 99/CU), sul documento recante «Procedure per gli accertamenti sanitari di assenza di tossicodipendenza o di assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope in lavoratori addetti a mansioni che comportano particolari rischi per la sicurezza, l'incolumita' e la salute di terzi». (Rep. Atti n. 178/CSR)

(GU n.236 del 08.10.2008)

Vedi

Visite - 198
Provvedimento 16 marzo 2006

Provvedimento 16 marzo 2006

Intesa in materia di individuazione delle attivita' lavorative che comportano un elevato rischio di infortuni sul lavoro ovvero per la sicurezza, l’incolumita' o la salute dei terzi, ai fini del divieto di assunzione e di somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche, ai sensi dell’articolo 15 della legge 30 marzo 2001, n. 125. Intesa ai sensi dell’articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131. (Repertorio atti n. 2540).

(GU n. 75 del 30.03.2006)

Vedi

Visite - 190
Procedura di infrazione n. 2010/4227

Procedura di infrazione n. 2010/4227

La Procedura è stata chiusa inserendo l'Art. 13 nella Legge 30 ottobre 2014, n. 161 (Legge europea 2013-bis), che ha modificato il D.Lgs. 81/08 con le integrazioni all'Art. 28 con il comma 3-bis e all'Art. 29 con il comma 3.

Legge 30 ottobre 2014 n. 161
...

Art. 13 Modifiche al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, in materia di salute e sicurezza dei lavoratori durante il lavoro. Procedura di infrazione n. 2010/4227.

1. Al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) all'articolo 28, comma 3-bis, sono aggiunti, in fine, i seguenti periodi:
«Anche in caso di costituzione di nuova impresa, il datore di lavoro deve comunque dare immediata evidenza, attraverso idonea documentazione, dell'adempimento degli obblighi di cui al comma 2, lettere b), c), d), e) e f), e al comma 3, e immediata comunicazione al rappresentante dei lavoratori per la sicurezza. A tale documentazione accede, su richiesta, il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza»;

b) all'articolo 29, comma 3, sono aggiunti, in fine, i seguenti periodi: «Anche in caso di rielaborazione della valutazione dei rischi, il datore di lavoro deve comunque dare immediata evidenza, attraverso idonea documentazione, dell'aggiornamento delle misure di prevenzione e immediata comunicazione al rappresentante dei lavoratori per la sicurezza. A tale documentazione accede, su richiesta, il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza»

Visite - 557
Parere ML prot. 21346-07-4 del 13 Settembre 1995

Parere ML prot. 21346-07-4 del 13 Settembre 1995

Quesito su scaffalature metalliche

Vedi

Visite - 499
Parere AVCP 27 luglio 2010, n. 48963

Parere AVCP 27 luglio 2010, n. 48963

Corretta applicazione dell'art. 89, comma 1, lettera i) del D.Lgs. n. 81/2008

Vedi

Visite - 912
Parere AVCP 27 luglio 2010, n. 48963

Parere AVCP 27 luglio 2010, n. 48963

Istanza di parere ai sensi del "Regolamento sulla istruttoria dei quesiti giuridici"- Corretta applicazione dell'art. 89, comma 1, lettera i) del D.Lgs. n. 81/2008 - ANCE

Vedi

TUSSL Consolidato Febbraio 2024

Il D. Lgs. 81/2008 Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro tiene conto delle modifiche e rettifiche dal 2008 / Febbraio 2024.

Info e download